venerdì, aprile 22, 2005

Mu.

Stare a casa un paio di giorni, in preda ad un raffreddore post-piscina, ha accentuato una strana sensazione che mi accompagna da un pò. La sensazione di essere - come dire - sospeso.
Non sospeso in quanto insicuro, non incerto sul da farsi.

Cristallizzato, piuttosto.

Pure nel mezzo di un periodo di grandi cambiamenti.
Nessun giudizio, nessun si/no. Mu.

In un suo romanzo, Kurt Vonnegut descrive una razza aliena in grado di vedere lungo la dimensione del tempo come attraverso qualsiasi altra dimensione temporale. Vedere il passato e il futuro accanto al presente; così gli alieni consigliano il protagonista:

"Prenda la vita momento per momento – gli dice - e vedrà che siamo, tutti, insetti in un blocco d'ambra".

Il che forse non si discosta molto da.

[Beninteso: odio vivamente post come questo. Autoreferenziali, danno per scontato che a qualcuno freghi qualcosa delle tue sensazioni del momento - peraltro incomprensibili per chi non ti vive fianco a fianco, quotidianamente. Spero che, se non altro, ciò contribuisca a spiegare la mia recente discontinuità blogghistica.]

3 Comments:

At 5:01 PM, Anonymous tuls said...

Il cane del mio vicino lascia sempre la sua natura-buddha davanti al mio zerbino.

questo mi ha fatto ridere:
http://polygen.org/web/Zen.709.0.html

tuls

 
At 6:08 PM, Blogger Mr.White said...

Tuls, non è l'oggetto in sè ad avere il significato. E' questo il senso di un insieme di regole grammaticali che genera il linguaggio; in sè, tutto può essere collegato a tutto, per cui nulla ha un reale significato, se non il sè come esistenza.

Insomma, possiamo procedere per diminuizione fino ad ottenere nulla che non sia pura, essenziale esistenza. Cosa ti rimane allora? Mu.

Spiegalo al tuo cane, magari picchiandolo con un giornale, come un novizio in uno zazen.

:)

 
At 7:09 PM, Anonymous Anonimo said...

Non ti vivo fianco a fianco, anzi, ti leggo di rado, ma le tue parole mi sono comprensibili, e non sai quanto, perché la sensazione di "sospensione" l'ho provata anch'io, nelle ultime settimane...
...dicono che sia la primavera. Mah.

Latifah
http://latifah.splinder.com

 

Posta un commento

<< Home