mercoledì, dicembre 15, 2004

Piange il telefono

Scalda il cuore che il tuo cellulare squilli tante volte, ogni giorno, per chiamate da parte di amici, colleghi, familiari.

Un pò meno confortante è il fatto che il 99% delle chiamate sia dovuta a tre fattori:
1) hai un nome che comincia per A ...
2) ... ergo, sei quasi sempre primo in rubrica ...
3) ... e la gente ha l'insana tendenza a non usare lo stramaledetto blocco della tastiera.

Insomma, il fatto che le chiamate siano dovute alla pressione casuale di un culo su una tastiera ti fa sentire un pò più insipido e inutile. E questo giustifica pienamente il rispondere e lasciare la chiamata aperta (a vuoto) per un paio di minuti. Giusto?

Giusto.

6 Comments:

At 3:09 PM, Anonymous Anonimo said...

Ah, ecco!
tuls (altro possessore di nome-per-A-iniziante e di troppe-e-sospette-chiamate-mute ricevente)

 
At 4:19 PM, Blogger Damiano said...

Qunado non esistevano i cell si viveva meglio o è solo una mia vaga percezione aeriforme?

L'oggetto in questione credo abbia formato una nuova generazione di coglioni ossessionati dai nuovi modelli.

Io? non lo porto mai con me; se lo porto con me è spento.

 
At 5:09 PM, Anonymous Anonimo said...

Secondo me non è che si vivrebbe meglio se non ci fossero i cellulari, che sono aggeggi con la loro porca utilità...si vivrebbe meglio se non ci fossero quei coglioni con un cervelletto così piccolo da trasformare un insieme di transistor, messi dentro ad una scatoletta più o meno fascinosa, in una ragione di vita. Ho l'impressione che la gente sia più orgogliosa di mostrare il proprio cellulare che il proprio figlio e la propria fidanzata...che triste!

 
At 7:03 PM, Blogger Mr.White said...

Tutti amanti del telefonino, eh? Però, ammettiamolo, qualche utilità ce l'ha pure quella trappolina infernale. Al solito, il veleno sta solo nella dose.

 
At 7:21 PM, Blogger Damiano said...

Magari ti interessa

Le foto del dibattito su "La notte dei blogger" (Casa delle letterature - RM - 14/12/2004) sono qui http://onehour.blogspot.com/

 
At 2:03 PM, Anonymous Anonimo said...

giusto :/
però peggio delle chiamate mute ci sono i continui squilletti degli idioti che ci tengono a farti sapere che sono ancora vivi... e lì sì che scatta la 'furia cieca' (perdona la citazione rutgeriana ma calzava a pennello :stordita: )
hitch

 

Posta un commento

<< Home