lunedì, novembre 08, 2004

Ad libitum schifando

Diamo per scontato il fatto di capirci di musica.
Accettiamo il dogma che la miglior musica possibile è venuta al mondo nei vent'anni tra il 1966 e il 1986 (volendo essere di manica larga).

Ciò detto: non esiste canzone che sfumi in maniera più ORRENDA di The Joker della Steve Miller Band. La storica canzone - rovinata solo in parte dal fatto di essere stata abusata in una pubblicità Levi's - termina con uno sfumando allucinante: sembra che la band intera si inabissi improvvisamente nelle voragini delle grotte di Postumia, per riemergere due settimane dopo dalla coppa del cesso di Herr Otto Klutzvann, a Bad Kleinkirchheim, nella Carinzia Austriaca.*

*Mi si perdonerà il fantozzismo d'obbligo.

2 Comments:

At 12:50 AM, Anonymous Anonimo said...

Ed essere accolti a cartate in faccia? :D

- Moran

 
At 9:58 AM, Blogger Mr.White said...

No, Js, la citazione continuava citando gli sforzi del ragioniere per uscire clamorosamente indenne dalle profferte di Herr Otto, noto omosessuale carinziano.

:D

 

Posta un commento

<< Home