venerdì, ottobre 01, 2004

Pietre, e stagioni



Finalmente un bel film,
semplice e denso,
emozionante ma non sentimentale.

"Ci sono solo due sbagli
che una persona può fare
sulla strada per la verità:
non arrivare fino in fondo,
e non partire"

- Buddha

6 Comments:

At 12:30 AM, Anonymous Anonimo said...

Me ne hanno parlato bene! E la recensione? :)

°°Erik°°

 
At 12:35 AM, Blogger Mr.White said...

Calma, calma, ci sto pensando ^_^
Però questo "Primavera, Estate, Autunno, Inverno e ancora Primavera" è davvero particolare come film; pare una versione spiritual-orientale di "Una storia vera"...
Sicuramente un film che a tanti non piacerà.

 
At 5:30 PM, Anonymous Anonimo said...

Ne ho sentito parlare, ma mi manca. Rimedierò.:)
Figaro

 
At 6:55 PM, Anonymous Anonimo said...

Quando ho letto "Bom yeoreum gaeul gyeoul geurigo bom" sono andata un attimo in crisi :stordita: Me ne hanno parlato tutti molto bene, devo cercare di rimediarmelo ;)

 
At 7:19 PM, Anonymous Anonimo said...

kiky fui :F

 
At 7:26 PM, Blogger Mr.White said...

In effetti il titolo pare gaelico, più che coreano.

:D

 

Posta un commento

<< Home