mercoledì, ottobre 27, 2004

"Creativi" sanguisughe

Probabilmente ve ne siete già accorti, ma ultimamente pubblicitari e "creativi assortiti" hanno depredato continuamente la superba colonna sonora del tarantiniano Kill Bill. Esempi? Woo Hoo delle 5.6.7.8.'s, Bang Bang (non nella versione della Sinatra, ma tant'è), Battle without Honor or Humanity...Del resto l'avevano già fatto con le Iene e Pulp Fiction.

Non so voi, ma quando una canzone che mi piace diventa una hit da pubblicità, quasi automaticamente mi causa una certa insofferenza. Tra le ultime eclatanti, cito senza dubbio Are u gonna be my girl? dei Jet e Everybody's Changing dei Keane.

Già: sono decisamente uno snob.

6 Comments:

At 7:26 PM, Anonymous Anonimo said...

Capita anche a me a volte; credo sia una specie di "gelosia" nei confronti di qualcosa che ti piace, no?

M.

 
At 12:05 AM, Blogger Corinna said...

Ho fatto questo stesso identico post, ma a voce, ad un mio amico settimana scorsa.
Sei la mia anima gemella :stordita:

 
At 9:56 AM, Blogger Mr.White said...

Un "post a voce"! :D
Beh, credo che il nostro comune snobismo sia ormai confermato, no?

E poi lo diceva pure Oscar Wilde:
"Tutte le volte che altri sono d'accordo con me ho sempre la sensazione di avere torto."

(:

 
At 11:12 AM, Anonymous Anonimo said...

Commento di un mio amico durante un concerto di musica classica: "Uh, questa è la pubblicità del Grana!!"
O_o
Perfettamente d'accordo.
Eli

 
At 12:01 PM, Blogger Mr.White said...

E il Mulino Bianco e la colonna sonora de "Il Gladiatore"?

E il Branca Menta e la colonna sonora de "L'ultimo dei Mohicani"?

Come sarà più possibile apprezzare l'epicità della musica, pensando a fette biscottate ed amari a base d'erbe?

 
At 7:49 PM, Anonymous Anonimo said...

Arrivo buon terzo a quanto pare, ma l'avevo notato da tempo, tant'è che solitamente sbuffavo:" Ancora killll billll????" ;-)
wsim

 

Posta un commento

<< Home